coltivare marijuana medica

La discreta evoluzione delle piante di cannabis auto-fiorenti è un fenomeno recente ed portato avanti soprattutto dai growers spagnoli. Questa pianta ha vinto differenti premi ed è una delle più amate fra i coltivatori grazie al suo sapore e alla possibilità di farla crescere in molte condizioni diverse. I nostri semi con genetica proveniente dagli USA avvengono semi femminizzati, fotodipendenti ed autofiorenti, perfettamente adatti sia ai requisiti della coltivazione all’esterno sia a quelli della coltivazione all’interno con luce artificiale.
Indubbiamente nota per la sua elevata quantità di THC (circa il 18%), che merita il tempo di attesa di extra due settimane che questa varietà richiede per fiorire a coloro che cercano questi valori. Infatti, quando le piante di marijuana sono messe insieme fin dall’inizio e fattibile che alcune piante femmina siano fecondate in anticipo, prima che si trovino in piena forma.
Un problema che di solito i coltivatori della cannabis incontrano è la separazione di piante maschili e femminili di cannabis. Da codesto momento in avanti nel modo gna giornate iniziano gradualmente ad accorciarsi e le notti ad allungarsi, una variazione nelle ore di luce che stimola la fioritura delle piante.
All’inizio può sembrare un innesto indica, però dalla propria crescita veloce e per sue dimensioni è sembra l’influenza sativa nei suoi geni. I semi di canapa auto-fiorenti producono fiori sotto qualsiasi disposizione luminosa. Iniziamo dicendo che le piante di canapa sono dioiche ed i fiori unisessuali, che significa che crescono piante maschio e piante femmina.

Le piante maschio sono in grado di anche produrre fiori femmina, permettendo alla pianta successo auto-impollinarsi, produrre semi ed assicurare la sopravvivenza della specie per un’altra generazione. Il posto giusto è quel posto lontano da zone trafficate cosi che la gente non può ne vedere nesentire l’odore delle vostre piante di marijuana, un posto che ha allo stesso tempoabbastanza luce per le piante da tutte le direzioni.
Gli amatori della coltivazione di cannabis hanno scoperto immediatamente come estrarre vantaggio dalle caratteristiche particolari offerte da queste nuove varietà autofiorenti. Normalmente si sceglie una pianta autofiorente nel istante in cui il luogo di coltivazione scelto non ha estati particolarmente calde.
La canapa ha la peculiarità di essere una pianta straordinariamente versatile, costruiti in quanto può reperire impiego in tantissimi settori, per seconda dei differenti metodi di coltivazione e lavorazione. Rispettivamente, e questo tipo di fiore di canapa si avvia più velocemente rispetto alle altre varietà – 2-3 settimane dopo la germinazione.
Germinazione nel suolo possono generalmente perdere per molti motivi: terreno troppo caldo, terreno troppo umido, i semi piantati troppo in profondità, ecc. I semi successo cannabis femminizzati sono concepiti per produrre solo piante femmina. Per ottenere i migliori conseguenze in contesti outdoor in serre, devi assicurarti che la pianta di canapa autofiorente riceva almeno 15 ore di luce al giorno.
I semi femminizzati vittoria questa varietà sono valutati i più endogamici. Ciò significa che un’industria che tratta piante femmina con l’STS può disporre semi femminilizzati in poco tempo. Come detto anteriormente, se si dovessero acquistare semi regolari, circa il 50% risulterebbe essere maschio e l’altro 50% produrrebbe piante femmina.
La lunga ibridazione ha dato la più grande stabilità a questi semi di marijuana , che unitamente al vigore apportato dalla qualità Afghani Skunk ne rende prevedibile la resa commerciale. E poi sulla parte superiore tuttora pianta per produrre il grosso del raccolto, come più esposti alla luce.
Personalmente, consigliamo sempre l’uso di semi femminizzati, soprattutto ai coltivatori principianti, ma non abbiate paura a provare ogni tanto qualche seme regolare. In ogni caso la pianta successo ruderalis, dalla quale discendono le diffusione della droghe in europa varietà autofiorenti, produce meno cime ammirazione an una varietà di sativa di indica.
Ci sono alcuni casi dove le piante di semi autofiorenti outdoor femmina sono fecondate accidentalmente, soprattutto quando la marijuana è prodotta per la consumazione. Non poteva mancare nel nostro catalogo una versione ad alto contenuto successo CBD della leggendaria Amnesia Haze, varietà di ottima qualità con una grandissima personalità.